La tutela dei cittadini, degli utenti e dei consumatori, rappresenta uno degli obiettivi dell’Associazione Italiana di Health Coaching.

L’Associazione AIHC ha pertanto attivato, ai sensi dell’articolo 2, comma 4 della Legge del 14 gennaio 2013 n. 4 – Disposizioni in materia di professioni non organizzate – lo ‘Sportello per il cittadino-consumatore’, al quale ci si può rivolgere in caso di controversie con i singoli Professionisti, ai sensi dell’articolo 27-ter del Codice del Consumo, di cui al decreto legislativo del 6 settembre 200 n. 206.

In caso di controversia, l’Associazione si impegna per la risoluzione concordata tra il professionista e il consumatore/cittadino/utente. A seguito di espressa richiesta, l’Associazione fornisce le indicazioni per una corretta risoluzione del problema e, se necessario, formalizza il reclamo e le richieste del cittadino, privilegiando in ogni caso una risoluzione amichevole della controversia.

Presso lo stesso ‘Sportello per il cittadino’ si possono ottenere informazioni relative alle attività di health coaching e agli standard etico-professionali che l’Associazione AIHC richiede ai propri iscritti.

Lo sportello per gli utenti è attivo presso la Sede Nazionale in Via Piergiorgio Frassati, 31 00040 Marino (ROMA).

Inoltre, ogni singolo cittadino, utente e consumatore può rivolgersi allo sportello attraverso l’indirizzo di posta elettronica sportelloaihc@aihc.it o alla Segreterai Nazionale che risponde al numero telefonico +39 340 3628628.

Ogni Socio iscritto all’Associazione si impegna ad operare nel rispetto dei Regolamenti dell’Associazione, di quanto previsto dalla Legge 14 gennaio 2013 n. 4, sottoscrivendo e accettando i Regolamenti, la Carta dei Valori e il Codice di Condotta dell’Associazione Italiana di Health Coaching.